Traguardo, mamm’t.

Tema: come ti senti oggi.

Svolgimento: Una gara, di quelle toste. Una Iditarod, un Ironman, ma anche una semplice mezza maratona di marcia su strada con belle pendenze.

Non ho mai marciato in vita mia, al limite cammino (e possibilmente mi lamento pure). Però ho conosciuto e visto gareggiare due marciatori agonistici, padre e figlio. Erano due chiodi, secchi e callosi come tossici ai giardinetti. Al sabato e alla domenica di certe giornate primaverili, si allenavano nel cortile del palazzo; non correvano mai, evitavano come la peste lo scatto improvviso del centometrista, troppe energie sprecate in pochi brucianti decimi di secondo. I loro allenamenti erano tutti flessioni, piegamenti, corsette; acquisivano l’andatura(e noialtri, bambini degli anni ottanta ben lontani dalle prescrizioni probiotiche, cresciuti a ormoni e grassi idrogenati che già a sei anni eri omo de panza, gli facevamo pure i cuppetielli), quella ipnotica contursione braccio-gamba-braccio-gamba, che già dopo venti metri i muscoli del volto iniziavano a tendersi nel primo assaggio di acido lattico.
E li ho visti, santi martiri se li ho visti, dopo venti chilometri. L’ultima curva prima del traguardo, che per qualche coincidenza passava scaramanticamente fuori del loro negozio, con moglie/madre appostata per l’ultimo augurio. I volti, maschere uguali ed irriconoscibili del dolore, la bocca mugghiante e digrignante, ogni battito di palpebre che sembrava costare tutto il sangue che gonfiava ogni vena del viso e del collo, eppure sempre testa dritta, braccio-gamba, braccio-gamba.
Traguardo e crollavano, tremanti dall’adrenalina che voleva esplodere via dai loro corpi, con gli occhi stretti. Ma, fanculo a tutti, era il traguardo.

Immaginatevi nella stessa situazione con la differenza che, una volta rialzati, vi rendete conto che il vostro vero traguardo é in realtà mezzo chilometro più avanti.

Ecco, come mi sento oggi.

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...